Lo Spazio di Creatura II°

2007-09-27 12:34:35

Non versare
lacrime amare
quando non ci
sarò più
non chiederti
il perchè
ormai nulla più
ti parlerà di me
perchè io sarò
al di là del tuo
spazio e al di là
del tuo tempo.
Polvere,
questo sarò per te.
S.V.

2007-09-27 12:34:35

Perchè mi parli
di essenza
di anima?
Cos'è quel mondo
sconosciuto
dove sono entrata
in punta di piedi
e mi sono ritrovata
a camminare da sola
in un sentiero buio
e freddo.
Perduta dentro questo
labirinto non trovo
ancora l'uscita.
Solo una certezza
Diverso sarà il mio sentire.

S.V.

2007-09-23 12:54:15

Volare
planare
cadere
e
quello che rimane
ossa rotte
il buoi
l'immobilità
il vuoto
e non volare
mai più.
S.V.

2007-09-23 12:54:15

Una cosa mai conosciuta
è difficle capirla
quando sfiora il cuore
non sei pronta
non sai cosa ti porta
aggrappata al passato
non riesci a comprendere
ci sei entrata a piccoli passi
con un fardello pesante
hai bisogno di presenza
ma non c'è.
L'anima tua inquieta
non sa come affrontare
il silenzio
dolori nuovi all'orizzonte
emozioni contrastanti
Cerchi di capire
di farti forza
di entrare in te
e ti chiedi
sarò mai pronta ad ascoltare quel silenzio
mai conosciuto?
Dormi anima inquieta
rinchiuditi in te stessa
e aspetta.
S.V.
2007-09-14 11:29:42

Volteggiando leggera
lasciavi libera l'anima tua
i suoi raggi pieni di te
arrivavano a chi le
raccoglieva e senza
saperlo infondevi
una magica sensazione
era l'anima tua che danzava.
Ora è rinchiusa in te.
S.V.

2007-09-23 12:54:15

Vento che
mi accarezzi
porta via tutto di me
non lasciare nulla in me
portalo via lontano
dove nessuno
potrà sentire nè ascoltare
e sigilla bene il
luogo dove mi porterai.
S.V.

2007-09-14 11:29:42

Guardandoti negli occhi
in silenzio sono in te
e tu volerai in alto
sapendo che in me, tutto di te
sarà reso libero.
S.V.

2007-09-23 12:54:15

Lascerò libera la tua
mano
tenuta stretta nel mio cuore
quella mano
piena di te
adesso è vuota
e non c'è
posto
per me.
S.V.


2007-09-14 11:29:42

Fiore sbocciato
dal nulla
pensiero sublime
fattosi strada
desideri rinchiusi
in ampolle di vetro
vento maestoso
a frantumarle.
S.V.

2007-04-26 08:02:27

Nulla è più come prima
ti senti sperduta
annusi l'aria per sentire
il suo profumo
ti rinchiudi in te stessa
per sentire il suo abbraccio
in silenzio ascolti
e non c'è nulla
solo tu, e quello
che non c'è più.

22/04/07 S.V.

 

2007-03-02 18:43:43

Quella sensazione
misteriosa che ti
prende e ti avvolge
non c'è più
un sentimento dolce
e tranquillo mi
invade quando
ti guardo
ma io ho bisogno
di perdermi
portando con me
tutto ciò che c'è
tu non sei pù
quel porto
sicuro
ed io vago
nell'immensità
del mare
sospinta da
una brezza
leggere
che mi
porterà ancora piu lontano
da te.


S.V.


2007-03-02 18:48:14

Le tue mani
mi sorregono,
i miei passi
sono incerti
a volte cadrò
ma tu sarai lì
vicino a me
per condurmi
nei tuoi sentieri,
che io percorrerò
innalzando un canto di gioia
sapendo che solo lì
troverò la risposta
a quel grido
silenzioso e soffocato
che è dentro di me.


18/02/07 S.V.


Avanti Indietro

Home